Davide Swarup (nome d’arte di Davide Bianchi) è nato e cresciuto per molto tempo a Capena, di cui ha affettuosi ricordi. Si definisce un “soul player”, un musicista con anima. Il suo strumento è l’ HandPan, uno strumento musicale idiofono, ovvero a vibrazione, in metallo creato in Svizzera dalla PANArt, conosciuto come Hang Drum. Un qualcosa di molto unico, che ispira e spinge la mente lontano dai pensieri o da meccanismi automatici. Artista internazionale, si divide tra Amsterdam, dove ora risiede, la Russia e l’India.

Noi di Visit Capena vogliamo farvi conoscere questo interessante musicista, nonché nostro ex-concittadino, approfittando della coincidenza della ‘Festa della Musica Europea’ del 21 Giugno.

Le origini della festa della musica Europea

La Festa della Musica del 21 giugno fu istituita per la prima volta in Francia nel 1982, dall’allora Ministro della Cultura Jack Lang. Lo scopo è quello di permettere alla musica di invadere tutte le strade della città, dalla periferia al centro, per inaugurare il solstizio d’estate. Dal 1985, anno europeo della musica, il 21 giugno in tutta Europa si festeggia la musica.

hand pan

Intervista: Davide e l’ HandPan

VC: Ciao Davide, ti salutiamo a nome di tutti gli abitanti di Capena. Innanzitutto, quali ricordi hai del nostro paese?

DS: Sono nato e cresciuto a Capena, ovviamente ho molti bellissimi ricordi e recentemente ho notato che ancora faccio la stessa vita. Dovunque vado è come se cercassi sempre lo stesso stile di vita che avevo a Capena, anche quando ero più giovane. I miei luoghi di vita ideali sono quelli dove si può creare una piccola comunità ed avere una qualità della vita migliore che nelle città. Quindi decisamente la vita a Capena mi ha formato per essere quello che sono.

VC: Come è nata la tua passione per l’ Hang Drum?

DS: L’ho scoperto per caso quando vivevo ad Amsterdam, nel 2005. Ho iniziato a suonarlo in strada e viaggiando insieme a lui sempre di piu. Ovviamente suonandolo ogni giorno, lo si scopre ed apprezza sempre di più. E’ veramente uno strumento particolare e molto interessante.

VC: Quali sono i tuoi artisti di riferimento?

DS: Riguardo al mondo degli HandPan, Kabecao per me è il piu bravo, seguito da Nadishana, David Kuckhermann e David Charrier. Onestamente molti mi inspirano, perchè ognuno ha la sua particolarità e creatività. Per il resto mi può piacere qualunque musica. In questo periodo ho scoperto Dhafer Youssef e lo ascolto molto.

VC: Raccontaci del tuo progetto ‘Arambolla’

DS: ‘Arambolla’ è nato originariamente con differenti musicisti nel 2013. E a fine del 2016 ho trovato altri musicisti per continuare il progetto: ‘Arambolla Project’. Con chitarra FX, HandPan, violino ed elettronica. Per adesso abbiamo pubblicato un CD live e tre Video. Abbiamo appena iniziato ma a me piace molto, vediamo che succede!

VC: Qual è stato il tuo ‘Greatest moment’ nella tua carriera?

DS: Parlando di carriera musicale è difficile da dire, per me la cosa principale è quello che provo quando suono. Ovviamente non la chiamerei neanche una carriera, mi sono ritrovato al momento giusto con lo strumento giusto. E mi sono ritrovato come uno dei pionieri dello strumento, i primi video, album etc. etc. Adesso solamente dopo dieci anni è bello vedere quanti musicisti ed anche strumenti stanno uscendo, facendo diventare la musica di Hand Pan non qualcosa solamente di nicchia.

VC: Progetti per il futuro?

DS: Per adesso continuare a fare musica con ‘Arambolla Project’ e continuare con le mie meditazioni musicali. Ovviamente qua e là incontro nuovi musicisti e provo nuove cose. Per poi trovare ancora una nuova casa: ma da quando ho lasciato Capena non ho più una vera e propria casa.

VC: Quando tornerai a Capena? Suonerai un 21 Giugno nelle nostre piazze o strade?

DS: Mi farebbe molto piacere, certo! Non vengo più tanto in Italia ma ogni volta poi ci penso che mi piacerebbe passare per salutare qualche vecchio amico.

Ringraziamo Davide per la sua disponibilità e con affetto gli auguriamo una lunga e luminosa carriera da musicista.

Davide Swarup

Davide Swarup

Musicista

Davide Swarup Discography

La Poetry Slam arriva a Capena

Venerdì 26 ottobre arriva la Poetry Slam a Capena, una competizione in cui i poeti recitano i loro versi. Leggi l’articolo.

Festa San Luca 2018, patrono di Capena

La festa di San Luca, patrono di Capena, viene celebrata il 18 ottobre con una processione per le vie del centro storico. Leggi il programma.

Il bassorilievo dei gladiatori torna al Lucus Feroniae

Il 22 settembre 2018 presso l’Antiquarium del Lucus Feroniae, i Carabinieri del Comando TPC hanno restituito il bassorilievo dei gladiatori alla Soprintendenza.

La Sagra dell’uva di Capena: Vendemmiale 2018

La sagra dell’uva di Capena, detta anche Vendemmiale, è una delle sagre più antiche e celebri di tutto il Lazio: la prima domenica di Ottobre carri allegorici, uva, vino musica e folklore riempiranno le vie del paese.

Festività di San Michele Arcangelo 2018

Il 30 settembre festività di San Michele Arcangelo 2018 presso la Chiesa di Santa Marta a Capena (RM). Leggi il programma.

Forum di Letteratura Artistica: Joris Karl Huysmans, Grünewald

27 Settembre 2018: Joris Karl Huysmans, “Grünewald”. Il prossimo incontro del Forum di Letteratura artistica sarà dedicato alla discussione del libro. Promosso dall’Art Forum Würth Capena (RM).

Open Week della Salute IIa Edizione, dal 26 al 30 Settembre 2018

“Open Week della Salute” presso la Parafarmacia Rabottini CC Arca di Capena (RM). Leggi il calendario delle consulenze e come prenotare.

Giornate Europee del Patrimonio 2018, “Viviamo il territorio”

Domenica 23 Settembre a Capena (RM), “Viviamo il territorio”, evento inserito nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio 2018. Leggi il programma.

Il Festival RevitArt dell’Accademia d’Ungheria

Il 14 settembre a Capena (RM), si terrà l’evento Festival RevitArt, festival di apertura della stagione 2018 / 2019 dell’Accademia d’Ungheria in Roma.

Lo Sbaracco, la festa del piccolo commercio

Il giorno 22 settembre 2018 a Capena (RM), si terrà la prima edizione de “Lo Sbaracco”, la festa del piccolo commercio.

Pin It on Pinterest

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi