Presentazione del corso L.I.S.

Mercoledì 25 ottobre alle ore 18:30 si terrà nella sede dell’associazione Cantiere Sotto Sopra, in Via Morlupo 24/d  a Capena, un incontro con il docente e coordinatore del corso LIS Massimiliano Mondello, il quale fornirà tutte le informazione sul corso di formazione in “Lingua dei Segni Italiana” in convenzione con l’Istituto Statale dei Sordi di Roma. I corsi di Lingua dei Segni Italiana (LIS) prevedono un percorso didattico per l’apprendimento della struttura grammaticale di una lingua meravigliosa, usata dai sordi. Per gli udenti, apprendere la LIS, significa poter interagire e comunicare con le persone sorde, conoscere la loro storia, lingua, cultura e vita sociale, ed in particolare, acquisire conoscenze sulla sordità e sullo status della persona sorda.

Lo scopo dei corsi L.I.S.

I corsi hanno lo scopo di:

  1. Comprendere il significato di sordità
  2. Comprendere il significato di un canale comunicativo diverso
  3. Apprendere le basi per stimolare e sfruttare la memoria visiva
  4. Acquisire competenze per possibili sbocchi professionali e /o ulteriori titoli specialistici con percorsi successivi

L’attività didattica dell’intero percorso formativo si articola in moduli per un monte ore totale di 480 ore suddivisi in tre anni formativi per un apprendimento completo della Lingua dei Segni. E’ possibile inoltre, approfondire la conoscenza della lingua, con il quarto anno di Corso di Approfondimento e Potenziamento LIS (CAP_LIS). Tutto il percorso è conforme alle linee guida del Quadro Comune di Riferimento Europeo per le lingue (QCER) adattato alle lingue dei segni (QCER-LS).

I moduli del corso

I moduli si suddividono in:

  • MODULI DI PRATICA LIS
  • MODULI DI TEORIA LIS
  • MODULI DI TIROCINIO LIS

I corsi di LIS sono rivolti a tutte le persone interessate ad approcciarsi a tematiche inerenti l’interazione e la comunicazione con le persone sorde.

La verifica finale

Il corso termina con una verifica finale, che si terrà il giorno della chiusura del corso che corrisponde solitamente alle ultime ore di formazione. Sarà presente il coordinatore del corso e un docente di pratica LIS, un docente di teoria e un commissario esterno sordo. Per l’ammissione alla verifica finale è necessario che lo studente non abbia superato il 25% di ore di assenza sul monte ore stabilito. Gli studenti che superano con esito positivo la verifica finale ottengono l’attestato di fine corso valido secondo le leggi vigenti. Coloro che non la sostengono o che non la superano non hanno diritto all’attestato di fine corso. A richiesta degli interessati può essere rilasciata una dichiarazione di frequenza al corso.

Inizio Corso I° livello

Il 1° livello del corso di formazione di lingua dei segni comincerà il 6 dicembre alle ore 19:00 fino alle ore 21:00. Si terrà tutti i mercoledì a questo orario ed una domenica al mese intensiva dalle ore 9:00 alle 17:00 circa.

Cantiere Sotto Sopra

Cantiere Sotto Sopra

Associazione di promozione sociale

Il Cantiere Sotto Sopra è uno spazio dove potersi incontrare a Capena, valorizzando le risorse personali e ambientali presenti nel territorio.
www.canteresottosopra.it
Cell. 3247711918

Donazione sangue 8 dicembre, AVIS Capena

La prossima donazione sangue è l’8 dicembre 2019, promossa da AVIS Capena. L’appuntamento è in Viale della Buona Fortuna, piazzale Wurth, a Capena. Leggi i consigli per i donatori.

Natale 2019 a Capena

CAPENAtale 2019: programma di tutte le iniziative e orari di Associazioni, commercianti e altro del Comune di Capena durante il periodo Natalizio.

5° Convegno di Studi Capenati, sabato 30 Novembre

Vi segnaliamo il seguente evento promosso dal G.A.R. sezione di Capena: “5° Convegno di Studi Capenati”, sabato 30 Novembre 2019. Leggi il programma.

Giornata contro la violenza sulle donne 2019

Per la ‘Giornata contro la violenza sulle donne’, il Comune di Capena (RM) partecipa con delle iniziative. Leggi il programma.

Mostra d’arte ” Attraverso l’immagine: autori-tratto fotografico”

Mostra d’arte per l’integrazione “ATTRAVERSO L’IMMAGINE: AUTORI-TRATTO FOTOGRAFICO” all’Art Forum Würth.

Feronia, la Dea silvana che dona guarigione e libertà

Oggi 13 novembre si celebra Feronia, la Dea silvana adorata un tempo a Capena. Articolo a cura della Communitas Populi Romani.