Il 9 Febbraio 2018 è il Pizza Day e si festeggia uno dei cibi preferiti dagli italiani e non solo. Dalle origini fino alle offerte gourmet di oggi, la pizza ha catturato il cuore e lo stomaco delle persone in tutto il mondo.

Le origini della pizza

La storia della pizza è iniziata nel X secolo a Napoli, in Italia. È iniziata come una semplice focaccina spalmabile con salsa e cosparsa di formaggio. Vi sono notizie che risalgono alla fine del Cinquecento ed inizi del Seicento di una pizza soffice chiamata alla “mastunicola”, ossia preparata con basilico (strutto, formaggio, foglie di basilico e pepe). In seguito si diffuse la pizza ai “cecinielli”, ossia preparata con minutaglia di pesce. La prima vera unione tra la pasta ed il pomodoro (accolto all’inizio con diffidenza) avvenne a metà del Settecento nel Regno di Napoli. La pizza a Napoli fu popolarissima sia presso i napoletani più poveri che presso i nobili, compresi i sovrani borbonici.

Come festeggiare il Pizza Day a Capena?

Semplice, andando a mangiare nelle pizzerie e ristoranti di Capena dove potrete trovare tanti tipi e varietà di pizza. Vi elenchiamo dove mangiare le migliori pizze a Capena.

5 impasti diversi al “Big Alì – Pizza Pasta & Grill”

Il Big Alì – Pizza Pasta & Grill si trova a Capena da oltre 25 anni porta avanti la filosofia di una cucina espressa, genuina e in continua evoluzione. Questa scelta, unita ad una costante ricerca e selezione di ingredienti particolari e di primissima qualità, ha fatto del Big Alì – Pizza Pasta & Grill, una vera e propria istituzione a Capena.
Potrete scegliere ben 5 impasti differenti per le pizze:

  • Classico: a lunga lievitazione ed altamente digeribile
  • Black (nero): al carbone vegetale “attivato”. Oltre a conferirgli un curioso colore nero, lo rende salutare per l’intestino e organismo
  • Green (verde): impasto integrale a base di farina di canapa, ideale per vegetariani e vegani
  • Yellow (giallo): impasto speciale alla curcuma e curry. Gli ingredienti conferiscono un gusto speziato inconfondibile
  • Red Hot (piccante): impasto al peperoncino calabrese biologico, per gli amanti dei sapori forti

Questa scelta di avere così tanti impasti diversi (ce ne sono pochi al mondo simili), ha suscitato la curiosità anche oltreoceano. Vi facciamo vedere un video girato da una trasmissione giapponese proprio qui al Big Alì e a Capena.

Cucina marchigiana al “Casale” di Capena

Il Casale è un ristorante-pizzeria di Capena, specializzato nella cucina marchigiana con un’ottima offerta anche per le pizze. Dalle più tradizionali, come la margherita, la diavola e la capricciosa, alle più sfiziose come la “Casale”: ha una varietà di ingredienti. divisi a spicchi, con prosciutto, olive, carciofi, uovo, con in più una manciata di rucola con pomodoro, pachino e scaglie di grana.
L’impasto delle pizze è a due-tre miscele, che danno croccantezza, delicatezza e digeribilità.

Se tu bene, vuoi mangiare, al “Casale” devi andare.

Pizza e fotografia alla “Taverna dei Viaggiatori”

La Taverna dei Viaggiatori è un ritrovo di artisti, viaggiatori, poeti, scrittori, musicisti e fotografi con in comune il senso e il piacere del viaggio e della fotografia. Nasce nel 2011, da una passione mai sopita della sua conduttrice Stefania Mignucci. La pizzeria-trattoria ha un bellissimo giardino esterno con vista sul centro storico. I suoi piatti tipici incontrano la cucina tradizionale romana e la cucina di una volta, con ricordi delle antiche tradizioni della cucina popolare. Qui potrete gustare favolose pizze gourmet, tra cui:

  • Messicana: con pomodoro, mozzarella campana, peperoni, fagioli e peperoncino
  • Amatriciana: con pomodoro, mozzarella campana, cipolla, pancetta di Norcia e pecorino romano
  • Carbonara: con mozzarella, pancetta di Norcia, pepe nero, uovo fresco e pecorino romano

Vinci un robot da cucina
Emiliano D'Alonzo

Emiliano D'Alonzo

Social Media Manager

Open Week della Salute 3a edizione

“Open Week della Salute” presso la Parafarmacia Rabottini CC Arca di Capena (RM). Leggi il calendario delle consulenze e come prenotare.

Rievocazione Acquacotta, il piatto della tradizione contadina

Il 20 settembre rievocazione di un piatto dell’antica tradizione contadina a Capena (RM), l’acquacotta. Ingresso libero.

Festa San Luca 2019, patrono di Capena

La festa di San Luca, patrono di Capena, viene celebrata il 18 ottobre con una processione per le vie del centro storico. Leggi il programma.

Ottobre Rosa 2019: prevenzione del tumore al seno gratuita

La Regione Lazio con ‘Ottobre Rosa 2019’, offre alle donne nelle fasce di età 45-49 l’opportunità di prenotare una mammografia gratuita. Info e recapiti nell’articolo.

La Sagra dell’uva di Capena: Vendemmiale 2019

La sagra dell’uva di Capena, detta anche Vendemmiale, è una delle sagre più antiche e celebri di tutto il Lazio: la prima domenica di Ottobre carri allegorici, uva, vino musica e folklore riempiranno le vie del paese.

“Noi Sport” lascia Passo Corese per aprire un nuovo store a Capena

“Noi Sport” apre un nuovo store a Capena in una struttura avveniristica, posizionata nel cuore di quello che ormai rappresenta il centro di attrazione commerciale più importante dell’intera area tiberina.

Lo Sbaracco 2019, la festa del piccolo commercio

Lo Sbaracco 2019: il giorno 21 settembre 2019 a Capena, si terrà la terza edizione della festa del piccolo commercio. Leggi il programma.

Feronia: racconti di una Dea, 21 e 22 settembre

Presentazione del Progetto Feronia presso l’area archeologica del Lucus Feroniae il 21 e 22 settembre 2019. Ingresso gratuito. Leggi il programma.

Pasta Madre Day 2019, 29 settembre

Il prossimo 29 settembre appuntamento presso l’Azienda Agricola Umberto di Pietro a Capena (RM) per il Pasta Madre Day 2019.

Capena Beer Fest 2019

Grande rassegna di birre di altissima qualità a Capena, venite a scoprirle tutte! Dal 5 all’ 8 Settembre 2019.