Vi segnaliamo il seguente evento promosso dal Gruppo Archeologico Romano sezione di Capena, con il patrocinio del Comune di Capena.

5° Convegno di Studi Capenati

Sabato 30 Novembre 2019 alle ore 16.00, presso la sala del Comune di Capena (Roma), sita in via Don Minzoni n.10, si terrà il 5º Convegno di Studi Capenati, organizzato come ogni anno dal Gruppo Archeologico Romano sezione di Capena. I cittadini sono invitati a partecipare e l’ingresso è libero.

Il periodo tardo antico e alto medioevale nel territorio capenate

L’evento quest’anno svilupperà il tema “Il periodo tardo antico e alto medioevale nel territorio capenate”. Il convegno, a cui partecipano noti esponenti del mondo accademico e dei Beni Culturali, avrà inizio alle ore 16.00, con l’intervento della dott.ssa Francesca Guarneri, archeologa, direttrice dell’Antiquarium e dell’Area Archeologica del Lucus Feroniae, che porgerà ai presenti i saluti istituzionali, cui farà seguito il dott. Franco Iena, architetto, il quale svilupperà il tema della strutturazione del territorio capenate. Sarà poi la volta del dott. Gianfranco Gazzetti, archeologo e già direttore del Lucus Feroniae, che relazionerà sull’insediamento di Scorano.

 

Altri interventi

Il dott. Fiorenzo Catalli, archeologo numismatico, invece si occuperà della circolazione di monete medioevali a Capena, mentre il dott. Ilario Di Nardo, archeologo, svilupperà il tema del suburbio del Lucus Feroniae in epoca tardo antica. A seguire la dott.ssa Gabriella Calvaruso, antropologa, parlerà dei resti antropologici nelle necropoli tardo antiche del territorio capenate, mentre Loredana Carratoni, dott.ssa in Scienze applicate ai Beni Culturali e alla Diagnostica per la loro Conservazione, con dottorato di ricerca in Scienze Applicate per la protezione dell’Ambiente e dei Beni Culturali, illustrerà gli studi storico-archeometrici effettuati sulle maioliche del butto delle “Finestracce” di Leprignano.

La rievocazione storica del 1 dicembre

In conclusione Pamela Bartolomei, restauratrice, delineerà le principali metodologie di un restauro conservativo delle ceramiche smaltate. Gli appassionati di archeologia sicuramente troveranno molto interessante anche il programma previsto per Domenica 1° Dicembre 2019, presso l’Area Archeologica del Lucus Feroniae, sita, sempre a Capena, in via Tiberina al km 18.500, che prevede una rievocazione storica, a cura del Gruppo Storico Romano, riguardante l’offerta alla dea Feronia e il rito della Manumissio. Insomma, un weekend da non perdere.

GRUPPO ARCHEOLOGICO ROMANO

GRUPPO ARCHEOLOGICO ROMANO

Sezione di Capena.

Articolo a cura di Mara Alei.