La parola “Morbillo” solo a nominarla ci fa pensare ai tanti puntini rossi che la malattia stessa porta se eventualmente si contrae.
Ma cos’e’ realmente il Morbillo?
Si definisce malattia esantematica infettiva causata da un virus e si manifesta con un’eruzione cutanea. Chi non ha avuto il Morbillo da piccolo? Personalmente l’ho avuta a tre mesi di vita e tutti mi chiamavano “Maschera di Ferro”.
A parte l’anedotto divertente il Morbillo non deve essere sottovalutata perche’ puo’ avere anche delle complicazioni pericolose per la vita stessa. Si parla di polmoniti fino ad arrivare ad encefaliti.
Conosciamola da vicino.

I sintomi del morbillo

E’ una malattia dell’infante in quanto colpisce bambini da 1 a 3 anni, ma non si escludono casi in persone adulte, e si presenta inizialmente con sintomi quali raffreddore, tosse secca e congiuntivite. Successivamente dopo qualche giorno, compare l’esantema caratterizzato da puntini rossi. L’eruzione dura circa una settimana e infine insorge febbre alta. Come avviene il contagio? Avviene tramite le secrezioni nasali e faringee quindi attenti a starnuti e al contatto diretto con secrezioni infette nasali o della gola.
Cosa importantissima: il virus rimane attivo e contagioso nell’aria o su superfici infette fino a 2 ore.
Inoltre può essere trasmesso da una persona infetta da quattro giorni prima della comparsa dell’esantema a quattro giorni dopo la sua comparsa. La malattia puo’ durare dai 10 ai 20 giorni.

Come prevenire il morbillo?

In Italia e’ obbligatorio il vaccino anti-morbillo come da calendario ed in associazione con quello della parotide, rosolia e varicella.Il vaccino del morbillo appartiene ai vaccini vivi attenuati. Una volta introdotto nel nostro organismo stimola il nostro sistema immunitario ed assicura una duratura immunizzazione. Non esiste una cura per il morbillo ma si puo’ gestire la malattia attenuandone la sintomatologia usando paracetamolo per la febbre, sciroppi calmanti tosse e colliri per gli occhi. Per attenuare i fastidi dell’esantema utilizzare creme lenitive e lavarsi con prodotti a base di amido di riso.

Rimedi contro il morbillo

Dal punto di vista omeopatico cosa possiamo fare? Il primo rimedio omeopatico per il trattamento del morbillo è costituito dal nosode Morbillinum. Un nosode è un rimedio omeopatico ottenuto a partire da materiale biologico, come ad esempio colture di virus o batteri, secrezioni o escrezioni patologiche, parti di tessuto o organo, tossine, vaccini o sieri.
Il nosode Morbillinum può essere somministrato ad alta diluizione (200 CH) o a bassa diluizione (30 CH) nel primo periodo di esposizione al virus, per prevenire il contagio (prevenzione) o migliorare i sintomi (Granata, 1990; Miccichè, 2002). Il nosode può essere utilizzato anche nella fase acuta della malattia a bassa diluizione (5 CH) (Miccichè, 2002).

  • in presenza di febbre: Aconitum, Arnica, Belladonna
  • in presenza di tosse: Cuprum, Drosera, Sambucus, Spongia tosta
  • in presenza di rinite: Sabadilla, Kali Bichromicum
  • con la congiuntivite: Argentum Nitricum, Euphrasia, Mercurius Corrosivus
  • per l’esantema: Belladonna, Pulsatilla Linfoadenopatie: Mercurius Solubilis

Fondamentale e’ capire che per il morbillo non e’ necessario l’utilizzo di un antibiotico, visto che viene provocato da un virus, se non per curare conseguenze del morbillo.
E’ bene rivolgersi al proprio medico di fiducia in qualsiasi caso.

Dott. ssa Valentina Rabottini

Dott. ssa Valentina Rabottini

Farmacista

Parafarmacia Dott.ssa Rabottini presso C.C. Arca di Capena

06 907 3466

alimentazione

Parafarmacia Dott.ssa Rabottini Arca di Capena – Centro specializzato METODO 3EMME

La campagna prevenzione cardiovascolare
della Parafarmacia Rabottini

Il resoconto della Parafarmacia Rabottini CC Arca di Capena (RM) sulla scorsa campagna di prevenzione cardiovascolare. Leggi l’articolo.

Yoga: che cos’è il metodo Iyengar

Il metodo Iyengar è conosciuto in tutto il mondo per la sua serietà ed efficacia. Scopri cos’è e dove praticarlo a Capena (RM).

Open Week della Salute 3a edizione

“Open Week della Salute” presso la Parafarmacia Rabottini CC Arca di Capena (RM). Leggi il calendario delle consulenze e come prenotare.

Ottobre Rosa 2019: prevenzione del tumore al seno gratuita

La Regione Lazio con ‘Ottobre Rosa 2019’, offre alle donne nelle fasce di età 45-49 l’opportunità di prenotare una mammografia gratuita. Info e recapiti nell’articolo.

Controllo del peso gratuito, 6 settembre

Controllo del peso gratuito: esame impedenziometrico il 6 settembre 2019 presso la Parafarmacia Dott.ssa Rabottini CC Arca di Capena (RM). Torna in forma dopo l’estate!

Consigli pratici su come proteggersi dalle scottature solari

Finalmente è arrivata l’estate! Ecco dei consigli pratici su come proteggersi dalle scottature solari. Articolo a cura della Parafarmacia Rabottini presso il CC Arca di Capena (RM).

VictoriaMilan