PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“Che lingua parla il comics?” di Sergio Mario Ottaiano

Sabato 22 aprile 2017 ore 17:00 presso la Sala Consiliare del Comune di Capena

Nato dalla costola del “fumetto d’autore”, il graphic novel ha caratteristiche di linguaggio innovative e originali che lo liberano dalla valenza pop ancora forte nel fumetto degli anni Ottanta e lo legano indissolubilmente al romanzo.

Presentano, insieme all’autore, Alessia D’Iginio (Vicepresidente Comitato di Gestione della Biblioteca Comunale) e Arianna Brandoni (Vicepresidente del Consiglio dei Giovani)

‘Che lingua parla il comics?’ è un lavoro dedicato alla “nona arte” in Italia, il mondo del fumetto, che negli ultimi anni ha visto un incremento notevole dell’interesse da parte dei lettori. Oggi, il fumetto, e con esso il graphic novel, occupa un posto significativo tra i mezzi di comunicazione di massa, veicolando valori e ideologie attraverso l’unione di due linguaggi, quello grafico e quello testuale. Questo lavoro vuole mettere in risalto le peculiari caratteristiche e le differenze tra il linguaggio scritto utilizzato dal fumetto classico e quello del graphic novel, ponendo l’attenzione sui procedimenti, le trasformazioni e gli autori che hanno contribuito all’evoluzione del testo, protagonista di balloons e didascalie.

Da Yellow Kid, a Topolino, da Andrea Pazienza a Zerocalcare, attraverso lo studio di testi critici specializzati, fumetti italiani e romanzi grafici, sono stati presi in considerazione gli aspetti grammaticali, linguistici, sintattici, lessicali e inerenti l’interpunzione che caratterizzano le forme narrative in questione. La ricerca intende fornire un primo ordinamento a una materia ancora poco trattata, dando la possibilità ai lettori, alla ricerca di un approfondimento accademico leggero ma convincente, di comprendere le caratteristiche e le dinamiche linguistiche che compongono il comics e le sue evoluzioni.

L’autore

Sergio Mario Ottaiano, classe ’93, nato ad Avellino, ottiene la laurea in Lettere Moderne presso l’Università Federico II di Napoli. Lavora nel mondo del web e dei social media, scrive articoli per ‘Fumettologica’, ‘Music Coast To Coast’, ‘Cultora’. È editore del giornale on-line ‘Terre di Campania’. Nel 2014 pubblica con Genesi Editrice il suo primo romanzo dal titolo ‘Un’ucronìa’. Ha pubblicato racconti e poesie in diverse antologie.

ccgcapena@libero.it
http://giovanicapena.wordpress.com/